GALLERIA FOTOGRAFICA - Archivio storico

Ripercorriamo i momenti più importanti della storia delle due razze attraverso alcune rare immagini

Allevatori delle Murge in una foto dei primi anni '20 del secolo scorso

La nascita della Razza Cavallina delle Murge (Aprile 1925)
Nella riunione tra autorità politiche e militari e importanti allevatori svoltasi nel Palazzo della Provincia di Taranto il 30 Aprile 1925,  per la prima volta, venne utilizzata la definizione di "cavallo delle Murge" per definire "un tipo cavallino " in quel momento allevato nella zona delle Murge.

Pagina n° 1 del verbale della riunione del 1925

Archivio privato Famiglia Pastore

Pagina n° 10 del verbale della riunione del 1925

Archivio privato Famiglia Pastore

Pagina n° 12 del verbale della riunione del 1925

Archivio privato Famiglia Pastore

Pagina n° 13 del verbale della riunione del 1925

Archivio privato Famiglia Pastore

L'inizio della selezione del Cavallo delle Murge (10 Dicembre 1926)
Alcune rare immagini dei registri dei primi soggetti iscritti in selezione. 

Primi registri delle cavalle iscritte in selezione

Foto Luca Pastore

Primi registri delle cavalle iscritte in selezione

Foto Luca Pastore

Copertina del primo registro delle cavalle iscritte in selezione (1926)

Foto Fabio Silvestre

I° Registro fattrici selezionate
Checchina 1916,  la prima cavalla iscritta in selezione

Foto Fabio Silvestre

I° Registro fattrici selezionate
Checchina 1916, la prima cavalla iscritta in selezione

Foto Fabio Silvestre

Copertina del Ruolino Cavalli Stalloni del Deposito Stalloni di Foggia - II° libro

Foto Fabio Silvestre

Copertina del Ruolino Cavalli Stalloni del Deposito Stalloni di Foggia - II° libro Nerone, primo capostipite della razza

Foto Fabio Silvestre

Copertina del Ruolino Cavalli Stalloni del Deposito Stalloni di Foggia - II° libro Nerone, primo capostipite della razza

Foto Fabio Silvestre

"[...] Demmo origine alle Stazioni selezionate;  grandi difficoltà per trovare capostipiti; dovevamo saggiare, provare, ottenere. Segnammo gradatamente una ripresa, una purificazione della razza per eliminare le manifestazioni periferiche e fissarne i caratteri [...]".
Tratto dalla conferenza tenuta dal prof. Nello Fotticchia a chiusura della prima rassegna del dopoguerra e della relativa premiazione sul municipio (Palazzo Ducale) di Martina Franca il 22 settembre 1946.

Prima Mostra Equina di Bari  (1929)
Prima mostra  equina a premi  indetta dal  Ministero dell'Economia Nazionale, estesa a tutta la circoscrizione del Deposito di Foggia, svoltasi a Bari  il 24-25 e 26 maggio  1929 .

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

XI Fiera campionaria di Milano (1930)
Alcuni momenti della  XI Fiera campionaria di Milano svoltasi dall '11 al 13 aprile del 1930.

Stalloni Martinafranca del Regio Deposito stalloni di Foggia

Archivio privato Famiglia Pastore

Lo stallone asinino Cataldo (f.lli Martucci - Martina Franca)

Archivio privato Famiglia Pastore

La delegazione di allevatori pugliesi con stalloni Martinafranca

Archivio privato Famiglia Pastore

Prime cavalle delle Murge iscritte in selezione

Archivio privato Famiglia Pastore

Il catalogo degli equidi della XI Fiera campionaria di Milano

Archivio privato Famiglia Pastore

Rassegna Ippica del Decennale (1932)
Alcuni momenti della Rassegna Ippica del Decennale svoltasi a Roma dall '8 al 16 ottobre del 1932.
Una minuziosa descrizione dell'evento  è 

Inaugurazione della Rassegna Ippica del Decennale

Archivio privato Famiglia Pastore

Si riconoscono Giacomo Acerbo, Ministro dell'Agricoltura (terzo da destra), al suo fianco Nello Fotticchia, zootecnico di fama mondiale 

Archivio privato Famiglia Pastore

Il professor Fotticchia intento ad illustrare le caratteristiche dei cavalli presentati

Archivio privato Famiglia Pastore

La fattrice Adriana 1928, prima generazione di razza delle Murge
Linea femminile  di Peppina 1922-Nerone - I generazione

Archivio privato Pastore-Simonetti

Medaglia d'argento assegnata alla cavalla Adriana 1928

Archivio privato Famiglia Pastore

Il catalogo della Rassegna pubblicato nel 1934

Archivio privato Famiglia Pastore

Raro manifesto d'epoca con i cavalli dipinti da Arduino Scaccia-Scarafoni (1881-1985)

Raro manifesto d'epoca con i cavalli dipinti da Arduino Scaccia-Scarafoni (1881-1985)

Dalla penna del compianto avv. Giuseppe Gaetano Marangi l'esperienza degli allevatori martinesi alla Rassegna Ippica del Decennale

Tratto da "Il Murgese", anno II, n. 4 novembre 1998

Dalla penna del compianto avv. Giuseppe Gaetano Marangi l'esperienza degli allevatori martinesi alla Rassegna Ippica del Decennale

Tratto da "Il Murgese", anno II, n. 4 novembre 1998

La prima "organizzazione" di allevatori delle Murge (1935)
In un articolo pubblicato su La Gazzetta del Mezzogiorno del 10 maggio 1935 si apprende di una importante riunione tenutasi a Martina Franca tra allevatori ed eminenti tecnici, militari e personalità politiche,  con l'obiettivo  di costituire  in loco una Sezione della neo istituita Associazione Nazionale Allevatori di Cavalli. Si pongono cosi le basi per la prima forma associativa degli allevatori delle Murge.

Foto archivio ANAMF


Foto archivio ANAMF

Foto archivio ANAMF

Fiera Autunnale di Verona del 1936 e 1937
Immagini di alcuni rari documenti che testimoniano la partecipazione di stalloni Martinafranca alla Fiera Autunnale di Verona del 1936 e 1937.

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Il dopoguerra, la Ricostruzione (1945)
In un articolo della rivista Risveglio Agricolo del 1945, il ten. col. Umberto Palmieri, direttore del  Deposito Stalloni di Foggia, affronta il problema ippico a pochi mesi dalla fine della seconda guerra mondiale, suggerendo strategie per la ricostruzione e evidenziando la necessità di rientrare in possesso della sede di Foggia, ancora occupata dai reparti alleati.

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

La prima Rassegna del dopoguerra a Martina Franca (19-22 settembre 1946).
Le foto documentano i lavori  per la revisione  del materiale  cavallino e asinino iscritto alle  stazioni di monta selezionate  della zona delle Murge.  In un articolo della Rivista Risveglio Agricolo del 1946 è sinteticamente riportato il contenuto della conferenza a chiusura della manifestazione, nella quale il prof. Nello Fotticchia, Direttore dell'Istituto di Zootecnia in Portici,  usando parole di elogio per le due razze delle Murge e dei suoi allevatori, ripercorre il lavoro di selezione fin a quel momento svolto.   (articolo integrale)

Stalloni Martinafranca

Archivio privato Famiglia Pastore

Stallone Martinafranca Ubertoso 
I° classificato alla  rassegna stalloni

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrici delle Murge

Archivio privato Famiglia Pastore

Le "stacche" Udine,
Usseglia e Ulivella, nate nel 1944

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrici sottoposte a valutazione da parte del Direttore del deposito Stalloni di Foggia

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrice con puledro

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrici delle Murge

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrici delle Murge

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrice delle Murge

Archivio privato Famiglia Pastore

Bella e armoniosa fattrice delle Murge

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrici delle Murge

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrice delle Murge con puledro

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrici delle Murge con puledi

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrici delle Murge con puledri

Archivio privato Famiglia Pastore

Esemplari delle due razze equine 

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrici delle Murge

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrici delle Murge

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrice delle Murge

Archivio privato Famiglia Pastore

Prima Biennale Mostra Mercato Concorso a Martina Franca (1947)
Articolo della rivista Risveglio Agricolo in cui si da notizia della prima biennale Mostra Mercato Concorso  della razza cavallina delle Murge, dell'asino di Martina Franca e del mulo svoltasi a Martina Franca l'11 e 12 ottobre 1947. 

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Archivio privato Famiglia Pastore

Rassegne Biennali  delle due razze  organizzate a Martina Franca  negli anni 1950, 1952 e  1954 dalla neo costituita Associazione Allevatori 

Un grande palco per la Rassegna Biennale delle nostre razze del 1950 a Martina Franca

Foto archivio ANAMF

Un grande palco per la Rassegna Biennale delle nostre razze del 1952 a Martina Franca

Foto archivio ANAMF

Asini di razza Martina Franca nelle poste in legno montate in occasione della rassegna del 1954

Foto archivio ANAMF

Gruppo di puledri asinini presentati ad uno degli annuali Mercato-Concorso di Martina Franca

Foto archivio ANAMF

Dalmine, puledro Martinafranca di 30 mesi, primo classificato nella sua categoria nella rassegna del 1952

Foto archivio ANAMF

Stallone Murgese del Deposito Stalloni di Foggia

Foto archivio ANAMF

In posa un soggetto dalla conformazione elegante e armonica, con caratteri tipici di razza, presentato da un graduato di truppa del Deposito Stalloni di Foggia

Foto archivio ANAMF

Stallone Murgese del Deposito Stalloni di Foggia

Foto archivio ANAMF

Lo stallone Cagliostro, di proprietà del Deposito Stalloni di Foggia, presentato da un graduato di truppa in occasione della Rassegna Biennale del 1952
Linea maschile di Granduca da Martina - II generazione

Foto archivio ANAMF

Prime edizioni del Marcato-Concorso delle due razze a fine anni '50 del secolo scorso.
L'Associazione  Allevatori lascia la vecchia sede nella centralissima piazza Roma (di fronte al Palazzo Ducale)  e si trasferisce nei nuovi grandi uffici con annessi box in piazza d'Angiò .

Immagini dei primi Mercato-Concorso all'interno del nuovo Foro Boario di Martina Franca

Foto archivio ANAMF

Immagini dei primi Mercato-Concorso all'interno del nuovo Foro Boario di Martina Franca

Foto archivio ANAMF

Immagini dei primi Mercato-Concorso all'interno del nuovo Foro Boario di Martina Franca

Foto archivio ANAMF

Momenti consueti in manifestazioni ippiche:
preparazione per la foto tecnica

Foto archivio ANAMF

Momenti consueti in manifestazioni ippiche:
preparazione per la foto tecnica

Foto archivio ANAMF

Edizioni del Marcato-Concorso delle due razze a metà degli anni '60 del secolo scorso.
A partire dalla fine anni '60 del secolo scorso le edizioni del Mercato-Concorso delle due razze  si svolgono nei capannoni di nuova costruzione del Foro Boario di Martina Franca

Capannoni del Foro Boario di Martina Franca

Foto archivio ANAMF

Anni Sessanta, il grande successo del Mercato Concorso è confermato dalla presenza di giornalisti e fotografi giunti da tutta la Penisola.

Foto archivio ANAMF

Anni Sessanta, il grande successo del Mercato Concorso è confermato dalla presenza di giornalisti e fotografi giunti da tutta la Penisola

Foto archivio ANAMF

Interno del Foro Boario di Martina Franca in occasione di un Mercato-Concorso

Foto archivio ANAMF

Uffici e sala convegni dell'Associazione Allevatori all'interno del Foro Boario di Martina: ultime storiche immagini prima della demolizione

Foto archivio ANAMF

Il "mulo martinese" , indiscusso protagonista della zootecnia della Murgia Sud Orientale fino agli anni Sessanta del secolo scorso

Foto archivio ANAMF

Il "mulo martinese" , indiscusso protagonista della zootecnia della Murgia Sud Orientale fino agli anni Sessanta del secolo scorso

Foto archivio ANAMF

Primo Salone Mediterraneo del Cavallo - Hippos 1987 (seguiranno altre quatto edizioni)

Presentazione di cavalli delle Murge al Primo Salone Mediterraneo del Cavallo - Hippos 1987, Fiera del Levante, Bari.

(Photo Press Pupilla)

Negli anni '90 del secolo scorso si organizza il primo corso per esperti di razza.
Fra i docenti spiccava Mario Gabriele Pagano,  tra i massimi ippotecnici italiani, già ispettore ENCI, e direttore dell'Istituto Incremento Ippico di Foggia per un trentennio.

Il Direttore Mario Gabriele Pagano in occasione di una rassegna aziendale

Foto Annamaria Piano-Mortari

Il Direttore Mario Gabriele Pagano in occasione di una rassegna aziendale

Foto Annamaria Piano-Mortari

Il Direttore Mario Gabriele Pagano in occasione di una rassegna aziendale

Foto Annamaria Piano-Mortari

Il Direttore Mario Gabriele Pagano
in occasione di una rassegna aziendale

Foto Annamaria Piano-Mortari

Il Direttore Mario Gabriele Pagano
in occasione di una rassegna aziendale

Foto Annamaria Piano-Mortari

Foto da La Razza asinina di Martina Franca, prof. Aurelio Bianchedi, Taranto, 1930

Immagini tratte dall' Elenco Generale delle Stazioni di Monta del Deposito Stalloni di Foggia del 1934

Cavalle delle Murge nei primi anni  Trenta del secolo scorso

Cavalle delle Murge nei primi anni Trenta del secolo scorso

Cavalle delle Murge nei primi anni Trenta del secolo scorso

Stallone Martinafranca dei primi anni Trenta del secolo scorso

Stallone Martinafranca dei primi anni Trenta del secolo scorso

Immagini dall'archivio privato della Famiglia Pastore-Simonetti

La fattrice Adriana 1928
Linea femminile  di Peppina 1922-Nerone - I generazione

Archivio privato Pastore-Simonetti

Le fattrici Nannarella e Sonia 893/62
Linea femminile di Peppina 1922-Nerone - IV generazione 

Archivio privato Famiglia Pastore

Fattrice delle Murge

Archivio privato Pastore-Simonetti

Fattrici delle Murge al pascolo (1943)

Archivio privato Famiglia Pastore

Ufficiali in visita a Masseria Chiancone nel 1943

Archivio privato Famiglia Pastore

Ufficiali in visita a Masseria Chiancone nel 1943

Archivio privato Famiglia Pastore

Ufficiali in visita a Masseria Chiancone nel 1943

Archivio privato Famiglia Pastore

Ufficiali in visita a Masseria Chiancone nel 1943

Archivio privato Famiglia Pastore

Lo stallone Marco da Martina in una
pubblicità dell'epoca

Archivio privato Famiglia Pastore

Lo stallone Marco II

Archivio privato Famiglia Pastore

Pagina tratta da: Elenco Generale delle stazioni di monta del Deposito Stalloni di Reggio Emilia anno  1931

Primi anni trenta del secolo scorso, la commissione ministeriale sull'aia di Masseria Chiancone

Archivio privato Famiglia Pastore

Lo stallone asinino Napolino

Archivio privato Pastore-Simonetti

Martinafranca nell'aia di Chiancone

Archivio privato Famiglia Pastore

Martinafranca nell'aia di Chiancone

Per gentile concessione del prof. Checco Curci

Lo stallone asinino Cosmico, del Deposito Stalloni di Foggia
Linea maschile di Colosseo - II generazione

Foto Ubaldo Messia

Rare immagini di stalloni Murgesi degli anni '50, '60 e '70

Lo stallone Occaso 407/1958,
da Giove e Pupetta
(da ascendenti sconosciuti)
Linea maschile di Araldo delle Murge - III generazione

Elenco generale delle stazioni di monta Istituto Incremento Ippico di Foggia anno 1970

Lo stallone Araldo 642/1967,
da Iago e Rossana
Linea maschile di Nerone - IV generazione

Elenco generale delle stazioni di monta Istituto Incremento Ippico di Foggia anno 1977

Gli stalloni grigio ferro testa di moro Boris 918/1968 e Danubio 424/1970

Elenco generale delle stazioni di monta Istituto Incremento Ippico di Foggia anno 1973

Lo stallone Ferreo 76/1972, da Giove e Uletta
Linea maschile di Araldo delle Murge - III generazione

Elenco generale delle stazioni di monta Istituto Incremento Ippico di Foggia anno 1980

Anno 1967: negli Istituti Incremento Ippico della Repubblica era ancora consuetudine pesare gli stalloni alla partenza per le stazioni ippiche e al rientro in sede 

Archivio privato Famiglia Pastore

Documento di spedizione dei nuovi acquisti ai Regi Depositi 

Archivio privato Famiglia Pastore